Qualche cenno sull'argomento:

self_check_het

Il nuovo software Zetesis.Self-Check della linea RFID di Zetesis.net implementa le funzionalità dell’autoprestito con protocollo SIP2, compatibile con i pricipali sw gestionali per le biblioteche e una nuova gestione del denaro.
Il modulo RFID presenta anche tutte le funzionalità per la Staff Station integrabile con altri software gestionali.

Questo nuovo pacchetto permette alla biblioteca di automatizzare, in modo completamente indipendente, i servizi di prestito, reso e gestione del denaro.

Selfcheck SIP2

Sono disponibili tutte le funzioni previste dal protocollo come: Prestito, Reso, Rinnovi, Multe e Situazione Utente con gestione automatica del blocco antitaccheggio sia con EAS che con AFI.

La gestione RFID rispetta gli standard Danish Data Model. Sono configurabili tutte le funzionalità anche diversificate tra diverse stazioni per attivare o disattivare controlli, blocchi e servizi. Ad esempio si può richiedere o disabilitare la stampa dello scontrino, disattivare la situazione utente, vincolarla alla password personale, richiedere il blocco prenotazioni se non gestito dal gestionale o integrarlo allo stesso. Ogni funzione viene gestita da una semplice e intuitiva interfaccia grafica che non pone limitazioni nel numero di pezzi presenti sull’antenna e gestiti contemporaneamente. Con una semplice pressione di un tasto l’utente esegue in un solo passaggio tutte le operazioni. Sono implementate anche gestioni miste per la rilevazione della tessera non RFID, ad esempio con lettori ottici di codici a barre sia in emulazione di tastiera che seriali.